Giornata di lancio dei bandi H2020 2016-2017 – Opportunità per le PMI – Roma, 8 Ottobre


Le opportunità per le piccole e medie imprese e la finanza di rischio nei Work Programme 2016-2017 di Horizon2020

Giornata di lancio dei bandi 2016/2017

Roma, 8 ottobre 2015

La giornata informativa – organizzata da APRE per conto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ed in collaborazione con la Commissione Europea – offrirà una panoramica sulle principali opportunità per le piccole e medie imprese nei WP 2016-2017 di Horizon 2020.

Particolare attenzione sarà dedicata alla descrizione dei nuovi topic SME Instrument, all’analisi delle prime esperienze Fast Track to Innovation, alla partecipazione delle PMI nei progetti collaborativi e alle possibilità previste nell’ambito Access to risk finance.

Facebooktwitter

Share this post

Progetti di ricerca e sviluppo delle imprese


Programma 2014-2020, Asse 1, Azioni 1.1.1. e 1.1.4 – Bando per piccole, medie e grandi imprese in forma singola o associata

Il Bando intende sostenere e rafforzare le strutture di ricerca e sviluppo delle imprese con nuovo personale laureato e incrementare i loro rapporti con il sistema della ricerca a partire dalla Rete Regionale dell’Alta Tecnologia. Inoltre si vuole favorire i processi di diversificazione e individuaare nuove nicchie di mercato attraverso nuovi prodotti, servizi e sistemi di produzione ad elevato contenuto tecnologico.

Sono finanziabili i progetti che comprendono attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, secondo le definizioni indicate nel bando.

E’ possibile la presentazione alternativa di 2 tipologie di progetti:

Tipologia A: progetti di ricerca e sviluppo rivolti a introdurre sul mercato nuovi prodotti o servizi o a migliorare significativamente prodotti, servizi e sistemi produttivi esistenti nelle imprese;

Tipologia B: progetti di ricerca e sviluppo rivolti a introdurre sul mercato nuovi prodotti o servizi, o adottare nuove tecnologie produttive, che prevedano nuovi investimenti e ampliamenti produttivi sul territorio regionale e impatto su nuova occupazione nell’ambito della filiera di riferimento.

La presentazione della domanda di contributo avviene tramite la compilazione, validazione ed invio della stessa sull’applicativo appositamente predisposto a partire dalle ore 10.00 del 2 settembre 2015 fino alle ore 17.00 del 30 ottobre 2015.

Bando Regione Emilia Romagna

Facebooktwitter

Share this post