Scienze socio-economica e umanistica – Giornata informativa nazionale sul bando 2013


Giornata Nazionale di lancio dei bandi 2013 nel tema “Scienze Socio-economiche ed Umanistiche” che si terrà a Roma presso il MIUR- Sala C (Piazzale Kennedy 20).

Argomenti della giornata
contenuti del nuovo bando SSH 2013 e le novità che lo caratterizzano;
ruolo di SSH in HORIZON 2020;
altre opportunità nel 7° PQ per i ricercatori nelle scienze socio-economiche e umanistiche.

Prescreening

Nel pomeriggio sarà possibile incontrare il funzionario della Commissione Europea per un servizio di pre-screening delle idee progettuali. Il modulo da compilare e le istruzioni sono disponibili sul sito APRE alla pagina

http://www.apre.it/eventi/2012/2-semestre/ssh/

Per motivi organizzativi la preghiamo di registrarsi al’evento la cui partecipazione è gratuita.

http://www.apre.it/eventi/2012/2-semestre/ssh/

Punti di contatto Nazionale italiani per il Programma “Scienze Socio-economiche ed Umanistiche -SSH ”

Facebooktwitter

Share this post

Open Data, Open City, Open Business: scopri qui le opportunità di sviluppo nuovi servizi – 27/28 Sett Lingotto Torino


L’evento italiano interamente dedicato alle Smart City con sessioni di approfondimento su Open Data e Cloud

L’EVENTO

GL events Italia, Lingotto Fiere, Camera di commercio di Torino e Innovability sono partner nell’organizzazione di ITN, l’expo-conference che presenta le infrastrutture digitali per le future smart city e l’open government .

ITN si svolgera’ il 27 e 28 Settembre 2012 presso il Centro Congressi Lingotto a Torino, in contemporanea con Telemobility Forum (www.telemobilityforum.com), dal 2002 l’evento italiano dedicato all’infomobilità e si candida a diventare il primo evento europeo in grado di offrire una visione completa sul tema Smart city, Smart Mobility e Open government.

Forte attenzione sarà data allo stato dell’arte e alle attuali opportunità per il comparto attraverso workshop dedicati, in cui verranno presentati numerosi esempi di best practice, dove la parola d’ordine sarà “intelligenza”: nel progettare, nell’ottenere e gestire le informazioni, nell’utilizzare le infrastrutture digitali utili alla creazione delle future smart city .

LA CONFERENZA

Tra le numerose sessioni di conferenza presenti vi segnaliamo:

SMART CLOUD PER REALIZZARE CON EFFICACIA I SERVIZI AI CITTADINI

Il Cloud sta diventando sempre più una concreta realtà, per fornire servizi digitali ai cittadini e alle imprese che operano nelle Smart Cities portando risparmi concreti ed innovazione sia nelle aziende che nella PA che vuole adottare queste soluzioni. Forte attenzione sarà data al perché scegliere d’implementare il Cloud Computing con presentazione di casi di successo in Italia. Focus su “Collaborative Cloud” per realizzare servizi di comunicazione e collaborazione attraverso modelli di cloud, servizi di comunicazione unificati (UC), in modalità Cloud e integrati tra loro e con i servizi di collaborazione (UCC) come importante leva strategica per garantire risparmi e benefici nella gestione dei servizi.

SMART OPEN DATA & OPEN GOVERNMENT

Il tema degli Open Data figura prominente nell’Agenda Digitale del governo Monti come primo tassello per costruire un governo collaborativo e partecipativo. La commissione europea intanto si muove con Open-Dai (Opening Data Architectures and Infrastructures of European Public Administrations): un progetto che ha l’obiettivo di rendere disponibili dati e piattaforme per i servizi pubblici digitali su infrastrutture di cloudcomputing. I nuovi servizi saranno sperimentati nei quattro paesi coinvolti nel progetto: Italia, Spagna, Svezia e Turchia. Grande attenzione sarà data alle opportunità per le aziende per creare nuovi servizi e opportunità di business .

Facebooktwitter

Share this post